A proposito di fake news e politica: Casaleggio e Renzi hanno torto

Viralità e bufale: sia Renzi che Casaleggio hanno torto

 

Pubblicato su “Il Liberale*” nel giugno 2016

Dalla “Direzione Pd” di ieri oltre all’intervento di Cuperlo – utile solo a mescolare la minestra della “minoranzadem” – le frasi che hanno lasciato il segno, quelle che hanno fatto ‘discutere’ opinion leader e influecer vari, sono state due: la battuta di Enzo De Luca sulla Raggi («Bambolina imbambolata») e la citazione che Matteo Renzi ha fatto riprendendo alcune parole di Casaleggio sul rapporto che c’è tra la viralità di una notizia e la sua credibilità.

In realtà, nel suo intervento, non ha proprio riportato le frasi del cofondatore del primo partito d’Italia ma ne ha fatto un sunto un po’ troppo personalistico. D’altra parte è la sua specialità. Il premier – segretario ha sostanzialmente attribuito questa frase al fraterno amico di Beppe Grillo: «Ciò che è virale è vero». E su queste parole ha montato una sorta di allarmismo nei riguardi di quelle persone che non leggono regolarmente i giornali e seguono con poca attenzione la cosa pubblica: «Io, quando la lessi, dissi: ‘Che follia è questa!’. Non compresi allora il valore terribile di quelle parole: se prendi una cosa e inizi a ripeterla tutti insieme, diventa vero per una parte delle persone che seguono magari in maniera superficiale la politica». Praticamente ciò succede col TG1 da una vita. Continua a leggere “A proposito di fake news e politica: Casaleggio e Renzi hanno torto”

Annunci